Dopo tre anni di stop forzato, finalmente si riparte con la 24^ edizione della Volata Napola-Mokarta

Cari amici podisti, siamo davvero molto lieti di potervi accogliere nuovamente nella nostra piccola borgata. Sarà una vera gioia vedervi finalmente correre per le strade del nostro ridente paesino. Abbiamo aspettato questo momento per ben tre anni. Era il 2019 quando, lasciandoci alle spalle l’edizione numero ventitré, avevamo già iniziato a pensare alla 24^ Volata Napola-Mokarta, concedendoci sporadicamente persino qualche flash su quello che sarebbe stato il percorso che ci avrebbe portati al raggiungimento di un grande obiettivo: il quarto di secolo. Non è andata così, tutti quanti sappiamo perché. Non avremmo mai pensato che la nostra amata Volata potesse subire una battuta d’arresto; se non altro, prima di aver raggiunto l’ambizioso traguardo dei venticinque anni. In questo lungo periodo, molte volte ci siamo sentiti rivolgere una domanda; posta in vari modi ma in ogni caso accompagnata sempre da un profondo tono nostalgico. Sia in paese, che nel mondo del podismo, non c’è persona che incontrandoci non ci abbia chiesto speranzoso: “ma quest’anno La Volata si fa?”. La domanda, in fin dei conti, è sempre stata piuttosto semplice; di questo ne siamo sempre stati consapevoli. Ed analogamente lo sarebbe stata anche la risposta, se non fosse stato per il bilancio emozionale che questa lunga pausa ci ha portati a fare. Questa volta però, liberi dall’habitué organizzativo che ogni anno ha azionato la macchina dei lavori senza troppi tarli mentali, abbiamo preferito sottoporci ad alcune riflessioni prima di poter rispondere a noi stessi, e di conseguenza, anche a chiunque ci abbia interrogati. I venticinque anni trascorsi da quel lontano 1997 ce li portiamo per intero sulle nostre spalle, con tutti i vantaggi e gli svantaggi che tale circostanza comporta. Su un piatto della bilancia, dunque, abbiamo posto l’esperienza maturata negli anni, grazie alla quale è stato possibile automatizzare alcuni impegnativi processi organizzativi. Tale aspetto ha giocato di certo un ruolo a favore della ripresa, alleggerendo le preoccupazioni della vigilia. Sull’altro piatto della bilancia, in egual misura, troviamo le nostre forze fisiologicamente indebolite dallo scorrere del tempo, e non adeguatamente affiancate dal ricambio generazionale. A spingere l’ago della bilancia verso la ripartenza, chiudendo il cerchio delle riflessioni, è stata in vero proprio quella domanda! Possiamo sinceramente affermare che l’affettuoso sostegno ricevuto da tutti voi sia stato il vero incentivo della ripartenza della Volata, ed è per questo che vogliamo ringraziare ogni sostenitore che ci ha supportato ed incoraggiato in questa scelta. Pare che il distacco ed il tempo trascorso, abbia rafforzato il legame di ciascuno verso la nostra e la vostra Volata Napola-Mokarta. Grazie a tutti e buona 24^ edizione.

Fonte: Organizzazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi