Antonino Zagarini della Libertas Scicli vince la 5^ Edizione del Bye-Bye Estate di Marina di Ragusa


E’ andata al portacolori della Libertas  Scicli Antonino Zagarini la 5^ edizione del Bye-Bye Estate, classica podistica di fine estate nella frazione balneare ragusana.
Il pupillo del team di Franco Ruscica ha concluso i 5300 metri del tracciato, (pari a 4 giri del percorso molto veloce ricavato tra il lungomare e le adiacenze della borgata marinara) nel tempo di 18’44” precedendo di una decina di secondi un ottimo Enzo Taranto della NO al doping di Ibla e Enzo Gianninoto della Ultrarunning Ragusa 1° degli OVER 50. Tra le donne vittoria per Claudia Calì della No al doping Ibla in 23’34” davanti a Rossella Camerata della Eloro Running di Rosolini e Claudia Costanzo dell’Atletica Caltagirone.
Il Podio della Categoria Adulti (16-50) oltre ai citati Zagarini e Taranto è stato completato dall’altro portacolori della Libertas Scicli Fabio Miccichè. mentre il podio della Categoria Over 50 ha visto oltre a Enzo Gianninoto sul gradino più alto, il 2° posto per Salvatore Gianchino della No al Doping ed il 3° posto per Salvo Marotta dell’Atletica Caltagirone.
Libertas Scicli sugli scudi anche nelle Categorie giovanili, praticamente monopolizzati come nella Categoria Pulcini (6-7 anni) sulla di distanza dei 250 metri vittoria per Marika Donzella sulla compagna di Squadra Alessandra Implatini, mentre tra i Pulcini maschili, Federico vaccaro della Padua Ragusa su Giulio Gianninoto Ultrarunning Ragusa.
Tra gli Esordienti (8-11) sui 350 metri  successo per Angelo Ventura della Libertas Scicli sui compagni di squadra Andrea Parisi Assenza,  Tommaso Bernini, Leonardo Giannone. 5° a spezzare il dominio del team di Ruscica, Matteo Carfi della Padua Ragusa.
Negli Esordienti al femminile, a vincere è Serena Fanara della Ultrarunning Ragusa, mentre tra le Ragazze sulla distanza dei 1300 metri Maddalena donzella su Sara Pitrolo della Libertas Scicli. Tra i Cadetti vittoria di Giuseppe Savà sempre portacolori del team di Franco Ruscica.
Organizzazione dell’evento a cura del CSI Prov.le di Ragusa in collaborazione col Csain di Ragusa il Margarita Beach di Marina di Ragusa ed il Gruppo Rangers Wolf di Protezione Civile di Ragusa.
Il C.O.