CIARCIA’ E GUASTELLA VOLANO AL TERRE IBLEE TOUR DI SAMPIERI


 

Sabato 27 luglio a Sampieri, al Terre Iblee Tour, la No al Doping ha partecipato con un folto gruppo di podisti raggiungendo parecchi podi e colorando di blu la manifestazione. Il primo della squadra è stato il forte vittoriese Gianluca Ciarcià, novizio corridore che ha chiuso al settimo posto col tempo di 23m55s raggiungendo il primo posto di categoria. Lo segue l’intrepido avvocato vittoriese Davide Guastella al 25esimo posto assoluto e terzo di Categoria SM con 25m43s. Ancora a seguire Fabio Carnemolla 27esimo con 25m53s, Luca La Motta 28esimo con 25m56s, Marco Marangio 36esimo con 26m39s, Giuseppe Salamone 53esimo con 28m08s, Salvatore Cinnirella 54esimo con 28m23s, Antonio Brugaletta 56esimo con 28m38s, Mirco Incardona 57esimo con 28m41s, Rosario La Terra 59esimo con 28m46s, Francesco Ciccia 83esimo con 32m13s, Antonino Di Gregorio 84esimo con 32m21s, Simona Casabene 85esima con 32m29s, Sebastiano Salafia 88esimo con 32m51s, Salvatore Cirnigliaro 92esimo e terzo di categoria sm65 con 33m10s, Claudia Calì 93esima e prima di categoria con 33m17s, Giovanni Nicastro 97esimo con 34m17s, Amalchide Occhipinti 98esimo con 34m22s, Concetta Rimmaudo 99esima con 34m27s, Guglielma Taranto 100esima con 34m27s, Vincenzo Campo 101esimo con 34m38s, Giovanni Cardello 102esimo con 34m38s, Maria Grazia Gallo 115esima e terza di categoria SF50 con 38m23s, Inge Poidomani 118esima e prima di categoria SF65 con 41m30s, Sebastiano Furnò 120esimo con 47m06s.

La gara si è svolta su un percorso misto cemento, sterrato e ciottoli e a Ciarcià, Guastella, Cirnigliaro, Calì, Casabene, Gallo Taranto, Poidomani, vanno i complimenti per i podi conquistati e a tutti gli atleti della No al Doping per i risultati raggiunti.