DAL LAGO MAGGIORE ALLA SICILIA TANTE GARE SI COLORANO DEL BLU DELLA NO AL DOPING


Naselli, iozzia E CASABENE infiammano i 10 km del terzo memorial Giudice A Canicattì

 

 

 

 

 

Sergio Naselli

A Canicattì si è svolto il terzo memorial podistico Claudio Giudice, corsa su strada quinta prova del Grand Prix Regionale. Su circa 450 partecipanti un folto gruppo di atleti della No al Dopinga ha corso la distanza di 10 km raggiungendo ottimi risultati. Sergio Naselli comanda il gruppo dal 22esimo posto con 37’41”,seguito da Antonino Iozzia 32esimo con 38’37”, Luca La Motta 55esimo con 39’50”, il “mitico vittoriese” Emanuele Lauria 252esimo con 47’28”, Eduardo Di Vincenzo 279esimo con 48’27”, Giovanni Macca 281esimo con 48’32”, Simona Casabene 297sima con 49’09” e ottava di categoria, e Salvatore Cirnigliaro 399esimo con 54’22”.

Taranto e Linguanti forti triatleti a marina di ragusa

 

 

 

 

 

 

Occhipinti, Taranto, Linguanti e Tidona

Domenica grande evento sportivo con la Trinacria Half a Marina di Ragusa. Sulla distanza del mezzo Iron man si sono dati battaglia 150 atleti e all’arrivo hanno tagliato il traguardo al 41esimo posto Enzo Taranto con 5h19’13”, al 66esimo posto Giulio Linguanti con 5h36’53”, Alessandro Occhipinti 131esimo con 6h29’45”, Enzo Tidona 136esimo con 6h38’56”. Nelle staffette registriamo la partecipazione di Delia Ruta, Claudia Calì e Gianluca Di Giorgi.

Sammatrice e marangio unici siciliani al lago maggiore international trail 55 km

Appuntamento internazionale di Trail al Lago Maggiore con la presenza di due grandi atleti della No al Doping. Andrea Marangio e Daniele Sammatrice hanno rappresentato la Sicilia come unici corridori siciliani al Lago Maggiore International Trail di 55 km su un dislivello di 4344 m. Sammatrice arriva 50esimo con 8h8’ e Marangio 104esimo con 9h9’, fra 250 arrivati e unici. Una grande impresa per questi ragazzi che rappresentano l’anima trail del gruppo No al Doping.

Candiano, mugnas, occhipinti e pinnizzotto tengono alto il nome della squadra alla mezza di terrasini

 

 

 

 

 

 

Pinnizzotto, Occhipinti, Candiano e Mugnas

Alla Mezza Maratona di Terrasini 4 atleti in blu hanno rappresentato i colori della No al Doping correndo fra circa 200 partecipanti. Primo nel gruppo il forte atleta vittoriese Salvatore Candiano che arriva 61esimo con 1h44’08” seguito dall’esperiente Rosario Occhipinti 96esimo con 1h44’08”, Emanuele Mugnas detto “il Pantera” giunto 106esimo con 1h50’49” e Vito Mauro Pinnizzotto 151esimo con 1h58’20”.

Vassallo vola alla tuttadritta di torino

 

 

 

 

 

 

Salvo Vassallo

A Torino si è svolta la prima tappa della Maratona reale di Torino. Una gara composta da quattro prove che sommate porteranno alla distanza complessiva della maratona. Per la squadra ragusana ha corso il vittoriese Salvatore Vassallo, specialista nella distanza dei 10 mila e in gran forma. Tuttadritta è il nome della prima prova che si compone appunto di una gara su un rettilineo di 10 km. Vassallo conferma il buon stato di forma portando a casa un ottimo 84esimo posto su 605 corridori col tempo di 39’37”.