Seconda ed ultima fase dei CDS di Cross Regionali e Campionati Regionali


Campioni Regionali cat. Assoluti Liuzzo Antonino ed Immesi Lorenza Chiara

Domenica 24 febbraio il  Parco Serra San Bartolo di Vittoria è stato il teatro della seconda ed ultima fase dei Campionati Regionali di Società  ed individuali di Cross 2019.  Questa volta l’organizzazione passa alla ASD No al Doping Ragusa ed ha visto la partecipazione di oltre 50 società provenienti da tutte le provincie siciliane e di tutte le categorie federali promozionali ed agonistiche.

Campione regionale della categoria Assoluti il bravissimo atleta di Scicli, che corre per dell’Atletica Augusta, Liuzzo Antonino che chiude la prova  dei 10 km di Cross in 34’17”. Campionessa Regionale cat. Assoluti  Immesi Lorenza Chiara della Universitas Palermo che vince nei 6 km di cross con il crono di 23’33”.  La classifica a squadre assoluti M premia il Cus Palermo, per le categoria Assoluti F vince l’Universitas Palermo. Nello stesso appuntamento sono stati proclamati i Campioni Provinciali di Cross  e, nella categoria Assoluti  M, il titolo è stato vinto da Salvo Greco della Running Modica con 36’06” nei 10 km di cross, e campionessa Provinciale di Cross donne   l’atleta della Uisp Santa Croce Rosalinda Busacca con 32’43” nei 6 km di Cross.

La competizione di Cross inizia con i più piccoli Esordienti EM/F 6 ed EM/F 8 i quali hanno gareggiato per i punti del Grand Prix Provinciale Ibleo. Primo EM 6  Giummarra Gabriele della No al Doping RG, primo posto per la Libertas Acate EF 8 con Presti Bianca e vittoria per Bertone Eduardo della No al Doping Ragusa nella cat. EM 8. Le gare proseguono con la cat. EF 10 che di fatto danno inizio con le gare regionale. Vittoria, cat. EF 10 per Marfia Giorgia dell’ARCI XIII DICEMBRE  e di CASTIGLIONE NICOLO’, cat. EF 10, della POL. REAL PACECO. Campioni e campionesse regionali di cross 2019: cat. RF Russo Arianna dell’Atletica Mazzarino, cat RM Monreale Mario della Real Paceco, cat. CF Blandi Lorenza dell’Atletica Mazzarino, cat CM Marino Massimiliano dell’Arci XIII Dicembre, cat. AF Prazza Giorgia della Diana Siracusa, cat. AM Scianna Giuseppe della Partinico Running, cat. JF Pagano Angela del Cus Catania, cat. JF Marquez Wilson  della Siracusatletica, Corto 3 km Tuttobene Marco e Sansone Alice della Siracusatletica

L’organizzazione della finale Regionale di Cross  è stata possibile grazie all’operato dei Giudici di Gara ed anche del servizio cronometraggi affidato alla mysdam, nella persona di Alessandro Giambra e del suo staff,  ed anche dello speaker Michele Gruttadauria. Grazie anche al supporto degli enti pubblici quali il Comune di Vittoria che ci ha ospitato in un’area di sua pertinenza, della Fidal Sicilia nella figura del sub Commissario  dott. Davide Bandieramonte, del presidente della Uisp provinciale  Tonino Siciliano, della protezione Civile di  Ragusa  dei Volontari  della Misericordia per l’assistenza Sanitaria,  degli sponsor che ci hanno supportato: Autoricambi Nobile Emanuele Via “Ragazzi del 99”  Ragusa Vendita ricambi di tutte le Auto italiane ed estere; La CO.MET. dei F.lli Cappello Zona industriale IV Fase Ragusa che opera nel settore della lavorazione dell’alluminio, del ferro e dell’acciaio da oltre 25 anni; L’azienda Spais Fiori in  c.da Bosco Rinelli n° 2 ACATE che si è sempre dedicata alla produzione di fiori recisi, sotto serra curandone direttamente la commercializzazione; l’AVIS L’Associazione Volontari del sangue; USA Sport viale delle Americhe Ragusa Negozio sportivo; Sirio Pubblicità   specializzata nella realizzazione di impianti pubblicitari luminosi e non, tabelle stradali, decorazione automezzi stradali, oggettistica promozionali e stampa serigrafia; Fabrjan Assicurazioni via G. Di Vittorio Ragusa; Il punto vendita Fol gourmet Pop Corn di Ragusa Ibla  di Monica Pecoraro esclusivista in Sicilia e sito nella piazza antistante i giardini Iblei

Grazie anche a tutti i volontari e gli amici che hanno collaborato per la buona riuscita di questa manifestazione. Infine grazie a tutti gli atleti, i tecnici, i dirigenti e gli accompagnatori provenienti da tutte  le provincie Siciliane che hanno animato è reso possibile  questa giornata di sport.