“Una corsa per la vita”: a Lentini assegnati i titoli provinciali di cross


La manifestazione è stata organizzata dall’ASD Atletica Scuola Lentini. I più veloci delle due batterie sono stati Giovanni Cavallo e il giovane Christian Brancaforte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lentini (Sr). Si è svolto ieri a Lentini il 2° Trofeo AIDO “Una corsa per la vita” organizzato dall’Asd Atletica Scuola Lentini presieduta dalla signora Concetta Scuderi e diretta da Basilio Gurgone, sotto l’egida del comitato provinciale della Fidal Siracusa. La manifestazione lentinese inserita, nel calendario provinciale della Fidal, è stata valida come terza prova del Gran Prix  aretuseo e ha anche assegnato i titoli di Campione Provinciale di corsa campestre, riservati alle categorie Senior/Master. Poco meno di 250 i partecipanti  suddivisi in due batterie.

Nella prima, a prendere il via sono state tutte le categorie femminili e le categorie maschili con età superiore ai 55 anni; in gara anche gli Allievi: per tutti 4 giri di un circuito interamente sterrato di 1250 metri ricavato nella zona del campo scuola di atletica leggera di Lentini. Nella seconda batteria al via gli Assoluti e tutte le categorie maschili con età inferiore ai 55 anni. Per loro 6 giri che per un  tracciato di gara, molto tecnico con continue ripartenze. Nella prima batteria la siracusana Elena Terracciano (Archimede SR), non ha avuto problemi a vincere tra le donne, precedendo nell’ordine, Lucia Macauda (Eloro Running) e Giulia Petralito (Atletica Noto). Christian Brancaforte (Siracusatletica) si è imposto tra gli Allievi e gli Over 55 ed ha preceduto Antonio Pio Raiti (Atl. Scuola Lentini) giunto secondo e Venerando Tina SM55 (Atletica Avola) che si è classificato al terzo posto. Il lentinese di adozione Giovanni Cavallo (Podistica Messina) è stato invece il vincitore assoluto nella distanza più lunga. Cavallo, allenato da Basilio Gurgone, ha avuto la meglio sul tenace Ennio Salerno che ha cercato di resistere al ritmo imposto dal vincitore ma alla fine è stato costretto alla resa, e  ad accontentarsi della piazza d’onore. Il terzo posto è andato al netino Empolo Corrado ( Asd Kapuhala Team).

Spazio anche agli over SM75 e SM80 per loro 2,5 km e all’unico SM85 Giovanni Fatale (Amico Corridore) per lui 1.250 km.

Di seguito vi riportiamo tutti i campioni provinciali Senior/Master maschili e femminili: SF 35 Giulia Petralito; SF40 Lucia Macauda; SF45 Elena Terracciano; SF50 Giuseppina Riva; SF55 Anna Romano; SF60 Adriana Manzella; SF 65 Concetta Piazzese;

SM35 Sebastiano Foti; SM40 Corrado Empolo ; SM45 Francesco Santoro; SM50 Salvatore Savarino; SM55 Venerando Tina; SM60 Salvatore Paternò; SM65 Vilmo Luciani; SM70 Giuseppe Turco; SM 75 Salvatore Garfì; SM80 Sebastiano Caldarella; SM85 Giovanni Fatale.

Dopo le batterie Master si sono disputate le prove riservate al settore giovanile della Fidal con tantissimi partecipanti che hanno concluso una manifestazione ben organizzata.

CLICCA PER ANDARE ALLE CLASSIFICHE