La No al Doping quinta squadra nel Campionato Regionale di Mezze Maratone


Domenica 10 dicembre a Pergusa, presso l’Hotel Garden, si è svolta la cerimonia di premiazione del Gran Prix Sicilia 2017, alla presenza del vice presidente del comitato regionale della Fidal Sicilia, Giuseppe Di Natale.


(da sinistra Pietro Carbonaro, Giombattista Liguori, Giuseppe Fanara, Antonella Iaquez, Giuseppe Licitra, Giovanni Martinez, Andrea Marangio)

La No al Doping e alla Droga, al suo diciottesimo anno dalla fondazione, si classifica al quinto posto nella classifica a squadre maschile, un grande riconoscimento regionale ottenuto grazie al grande numero di atleti che hanno partecipato alle gare e anche grazie ai traguardi raggiunti dai suoi atleti nelle varie categorie. Nella classifica per categoria il migliore risultato è stato quello di Sergio Naselli, quarto nella categoria sm 40. Nella stessa categoria segue Giuseppe Licitra con la quinta posizione. Sesta posizione nella categoria sf45 per Antonia Iaquez. Ottavo nella categoria sm35 Andrea Marangio. Per la loro partecipazione e costanza sono stati inoltre premiati Giombattista Liguori, Antonino Iozzia, Pietro Carbonaro e Giuseppe Fanara.


(Antonella Iaquez e Andrea Marangio)

“Una Cerimonia di premiazione molto emozionante.” Ha dichiarato Antonella Iaquez “Ho cominciato a correre l’anno scorso è disconoscevo del tutto questo mondo così bello e sano dello sport e del podismo. Grazie alla corsa ho conosciuto delle persone fantastiche e all’interno della squadra, piano piano, sono diventata parte di un ambiente molto emozionante dove si riscoprono principi come l’amicizia e la solidarietà. La corsa diventa qualcosa di magico e farne parte è già bellissimo.”

Nell’ambito delle competizioni internazionali dobbiamo citare la partecipazione alla Zurich Malaga Maraton di domenica 10 dicembre, del nostro atleta Giovanni Macca, categoria SM60, che ha corso i 42,198 km della famosa maratona spagnola col tempo di 04:25:19, arrivando 1917esimo su 2471 partecipanti.


(Giovanni Macca)

 

 

 

 

Per ultimo ricordiamo anche il risultato di Mimmo Causarano alla 6 ore di Mondello, che in staffetta ha percorso 20 km in 2 ore.


(Guglielmo Causarano)

La squadra iblea conferma in questa maniera l’ottimo stato di salute e le migliori prospettive per il 2018. La più numerosa squadra della provincia sta in questi giorni avviando la campagna di tesseramento FIDAL per tutte le categorie, per le giovanili e per la sezione camminatori. Per ogni informazione contattate il 331 57 85 084 e il 388 15 94 947 (per il settore giovanile) oppure scrivete via mail a asdnoaldoping@gmail.com