Giovanni Soffietto e Tatiana Betta vincitori a Riposto


11032298_820095174747889_2008102983329385484_n-300x200Giovanni Soffietto si è aggiudicato la 4° edizione della maratonina Blu Jonio, che si è disputata stamani a Riposto. Clima ideale per una mezza (con un imbiancato Etna a fare da suggestivo scenario), organizzata dalla Podistica Jonia Giarre e valida come terza prova del GP regionale di maratonine. Soffietto tesserato per l’Universitas Palermo ha chiuso in “coppia” con il solito Vito Massimo Catania (Amatori Regalbuto) sopravanzandolo di una sbavatura; per entrambe il tempo di 1h12’48…terza piazza per Giovanni Cavallo (Podistica Messina) in 1h13’46, quarto Alessandro Vizzini (Atletica Sant’Anastasia), quinto Lucio Cimò (Universitas Palermo). Tra le donne scontata affermazione di Tatiana Betta che nel veloce tracciato di Riposto ha fatto segnare l’ottimo tempo di 1h21’28; alle sue spalle  Giusi Chiolo (Atletica Mazzarino) in 1h25’40.  Terza a conferma di un inizio di stagione spumeggiante Barbara Bennici (Fiamma Rossa Palermo) in 1h26’08. Più staccate Elena Terraciano (Archimede Sr) in 1’29’20 e Graziella Bonanno (Podistica Messina) in 1h30’07; Nella gara di Handbike da segnalare la prova di Samuel Marchese (AICS); Quasi 1000 (995 per la precisione) gli atleti giunti al traguardo per una gara sicuramente da record che ha coinvolto, oltre a quello di Riposto, anche i comuni di Mascali e Fiumefreddo di Sicilia. La manifestazione ha consegnato le maglie di campione regionale e decretato le società (maschili e femminili) campioni regionali di maratonina. Ufficializzate le classifiche pubblichremo un articolo ad hoc.  Infine un doveroso ricordo, quello nei confronti di Carmelo Neri dell’Atletica Sicilia, che nell’edizione dello scorso anno della Blu Jonio, moriva a causa di un malore subito dopo aver passato il traguardo. Oggi in tanti hanno corso anche per lui…

fonte:siciliarunning