A Vito Massimo Catania e Tatiana Betta la mezza maratona della Concordia


San Leone (AG). Sono Vito Massimo Catania e Tatiana Betta i vincitori della la 12° edizione della Mezza Maratona della Concordia (8° Memorial Gareffa) che si è conclusa da pochi minuti a San Leone (Agrigento). L’atleta di Regalbuto ha tagliato il traguardo posto sul lungomare Falcone-Borsellino con il tempo di 1h12’59,staccando di quasi un minuto l’ottimo  Mohamed Idrissi (Polisportiva Menfi) che ha chiuso in 1h13’50. Terzo Filippo Porto dell’Universitas Palermo (1h14’44). Vittoria senza storie per Tatiana Betta che ha bissato il successo dello scorso anno. L’atleta catanese tesserata per la Podistica Messina, ha fatto il vuoto, fermando il crono su 1’22’59. Piazza d’onore per la compagna di squadra Sebastiana Bono 1h29’53”. Terza Manuela Di Stefano (Fiamma San Gregorio) già vincitrice della Maratonina Città di Enna, in 1h 31’09.  La manifestazione, organizzata dal GS Dil. Valle dei Templi , era valida come seconda prova del GP regionale di maratonine. Primo atleta della società organizzatrice è stato Giovanni Pullara (1h19’43) 14° assoluto e 4° di ctg. SM45. Prima donna di “casa” Edna Caponnetto. I podisti che hanno chiuso la gara sono stati 885; la società che ha vinto la Mezza Maratona della Concordia è la società di casa il GS Valle dei Templi Agrigento che, da società organizzatrice, ha “girato” il suo premio all’Atletica Sicilia, compagine seconda classificata.

fonte: siciliarunning